Chirone et Achille

Scheda Tecnica

Autore: Luigi Ontani
Anno: 1980
Misure: diametro 78 cm
Tipologia: dipinto
Materiale: china e acquerello su carta
Provenienza: Opera donata dal Premio Nazionale Arti Visive Città di Gallarate nel 1982


Codice di inventario:
372

Chirone et Achille

Luigi Ontani

Nel tondo Chirone et Achille, morbido e sognante acquerello su carta, Luigi Ontani rappresenta la mitica figura dell’eroe greco intento ad apprendere l’arte della guerra dal saggio maestro Chirone. Nella scena l’atmosfera è sospesa, il colore pallido e leggero e il segno a metà tra il classicismo accademico e l’ironia fiabesca dell’illustrazione, tratti tipici di quell’estetica denominata variamente Transavanguardia, Postmoderno, Nuovo-nuovo, Magico primario sorta negli anni Ottanta. L’opera si colloca infatti nel contesto di ritorno alla pittura, postmoderno e citazionista, che segnò l’abbandono dell’arte concettuale.  Eppure la rappresentazione di Ontani non sembra una citazione generica della storia e della storia dell’arte, o una miscellanea di stili tipica della pittura di quegli anni. La contaminazione tra stili per Ontani è più processo concettuale che una pratica espressiva; come sostiene Danilo Eccher, “un complesso itinerario del pensiero lungo i bordi di una visione immaginifica sempre in bilico fra la propria affermazione simbolica e la definitiva dissoluzione”.

Nel decennio precedente l’artista esordisce proprio in ambito concettuale, con la serie dei “Tableaux vivants”, autoritratti fotografici in cui l’autore indossa i panni delle più svariate figure mitologiche, religiose letterarie. Comincia così l’enorme progetto registico in progress di una autobiografia per manufatti e immagini che Ontani costruisce attorno e a partire da se stesso. Il suo complesso orizzonte estetico spazia nelle culture più disparate, dalla mitologia classica all’iconografia religiosa, fino all’esotismo dell’India e dell’Indonesia, del Giappone e del Messico, con una buona dose di vanitas narcisistica e con un allegro attraversamento di tecniche e materiali (fotografia, acquerello, ceramica, vetro, cartapesta). (LG)

 


Autore, Titolo, 1158