100 Strade

Il Dipartimento Educativo del MA*GA, in collaborazione con il Comune di Gallarate, promuove per i mesi di start up di Officina Contemporanea, il laboratorio didattico 100 Strade. L’attività, gratuita per tutte le scuole primarie di Gallarate, prevede una visita al MA*GAin cui tutti gli alunni saranno guidati in un percorso sul tema del viaggio, della mappatura dello spazio e dei luoghi di Gallarate, il cui esito sarà una grande installazione collettiva di tutti gli istituti della città.

“100 STRADE”
PROGETTO PER GLI ALUNNI DELLE CLASSI PRIMARIE DI GALLARATE


PREMESSA
Il MA*GA e il Comune di Gallarate hanno deciso di offrire a tutte le classi delle scuole primarie della città la possibilità di partecipare gratuitamente ad un laboratorio presso il Museo MA*GA.
Tutti gli alunni saranno guidati in un percorso sul tema del viaggio, della mappatura dello spazio e dei luoghi della città, il cui esito sarà una grande installazione collettiva di tutti gli istituti della città.
La proposta nasce anche grazie al contributo di Officina Contemporanea, il progetto premiato e finanziato da Fondazione Cariplo, ideato da undici enti della città che si occupano di cultura e formazione.

LABORATORIO “ 100 STRADE ”
Il progetto prevede una prima parte di visita all’interno del nuovo riallestimento della collezione, soffermandosi su alcune opere adatte a discutere i temi del percorso, quali il valore del viaggio e dello spostarsi, dell’incontro con luoghi conosciuti e sconosciuti e del legame con essi.
In un secondo momento i bambini saranno invitati ad osservare e decodificare, con l’aiuto dell’educatore, una mappa della città di Gallarate, con attenzione ai vari quartieri che la compongono, e a riconoscere in essa percorsi e luoghi del vissuto quotidiano, che andranno ricollocati nello spazio. Su una grande parete del laboratorio i diversi interventi dei bambini porteranno alla creazione di una nuova mappa della città dove gli spostamenti diventano punto di incontro fra diverse zone, risultando da lontano come una composizione colorata e astratta e da vicino come una mappatura personalizzata dei luoghi, a misura di bambino.
Questa pratica prenderà forma attraverso l’utilizzo di ingrandimenti su carta di edifici della città, etichette adesive, colori e materiali diversi, e verrà modulata sull’età dei partecipanti.
Il lavoro è pensato esplicitamente per sviluppare la comprensione e la conoscenza della città di Gallarate nei bambini che la vivono quotidianamente, aumentare la visione di insieme delle parti che la compongono, attivare dinamiche di relazione fra alunni di scuole differenti, confrontandosi con i linguaggi e gli strumenti creativi che l’arte ci offre.

OBIETTIVI EDUCATIVI
Il progetto si pone l’obiettivo di sviluppare le capacità di comprensione ed orientamento nel reale  attraverso lo studio e l’applicazione dei differenti linguaggi e codici dell’arte contemporanea, proponendo attività espressive non convenzionali.
In particolare:
- Educare alla visione e alla comprensione di opere figurative ed astratte
- Educare alla comprensione di spazio rappresentato e spazio reale
- Aumentare la percezione dello spazio che ci circonda ed orientarci in esso.
- Imparare a considerare lo spazio proprio e lo spazio degli altri, sviluppare dinamiche di relazione e capacità di lavoro in gruppo.
-
MODALITA’ E ORARI
Periodo tra febbraio e dicembre 2014
Visita guidata all’interno del riallestimento della collezione permanente del MA*GA e laboratorio didattico interno agli spazi del museo;

COSTI
Tutta l’attività è gratuita; non è previsto alcun costo di partecipazione, fino ad esaurimento posti.

Foto

15/5/2014

Foto

1/6/2014