IL Colore del Tempo

Il colore del tempo
Corso di formazione per insegnanti delle scuole primarie, dell’infanzia e
secondarie di primo grado

A cura del Dipartimento Educativo del MA*GA

Anche per l’anno 2014-2015 prosegue la collaborazione tra MA*GA, S.E.A. Aeroporti Milano e AT Varese, con la seconda edizione del corso di formazione dedicato agli insegnanti delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado della pro-vincia di Varese.
Quest’anno si affronterà il tema del colore, della sua stratificazione come traccia del tempo e della sua interazione con lo spazio. Per approfondire questi spunti il Dipar-timento Educativo propone, accanto ad una parte propedeutica di teoria, un workshop con l’artista Pierluigi Calignano, che sta ultimamente approfondendo nella sua ricerca artistica le relazioni tra colore, forma, traccia, composizione e ambiente.
L’attività proposta da Calignano si sviluppa come un processo collettivo a cui tutte le insegnanti iscritte al corso potranno prendere parte. L’idea è quella di costruire una relazione tra quattro elementi basilari per la creazione artistica: gesto, spazio, tempo e colore. L’opera finale del workshop sarà dunque la somma di una serie di moduli, colorati e trasformati in modo da ottenere un risultato finale che andrà ben oltre la semplice somma degli elementi e delle sovrapposizione di colori.
Le insegnati in questo modo avranno la possibilità, a diretto contatto con un artista, di ripensare le relazioni tra alcuni dei linguaggi visivi basilari e formulare inedite pos-sibilità di progettazione didattica.

Programma

Primo incontro
La superficie, il modulo e il colore. Alcuni elementi della creazione.
Incontro teorico sul tema del colore e le sue interazioni con la superficie, con il tem-po e con le possibilità compositive nell’ambiente, attraverso l’esempio di artisti con-temporanei.
A cura di Lorena Giuranna, Alessandro Castiglioni, Francesca Chiara
Marika Brocca ed Elena Scandroglio
Martedì 2 settembre dalle 14:00 alle 17:30

Secondo incontro
Laboratorio artistico con Pierluigi Calignano
Mercoledì 3 settembre dalle 14:00 alle 17:30

Terzo incontro
Laboratorio artistico con Pierluigi Calignano e installazione dei lavori nello spazio
Giovedì 4 settembre dalle 14:00 alle 17:30


Il corso si terrà al MA*GA di Gallarate, via de Magri 1. L’esito del workshop sarà poi presentato a Malpensa.

L'immagine è una rielaborazione grafica dell'opera di Pierluigi Calignano Secondo Cielo, 2013

Pierluigi Calignano
Pierluigi Calignano (Gallipoli 1971) vive e lavora tra Gallipoli e Sassari. La sua ricerca si trova all’incrocio tra scultura e installazione, nel luogo in cui le forme occupano spazi temporanei, spesso definiti da materiali leggeri. Da questi presupposti nascono in-stallazioni che raccontano di un pragmatismo dinamico, aperto, strutturale; docu-mento d’investigazione e di esperienza dell’esistenza. Per Calignano, le opere non sono azioni concluse, ma oggetti provvisori e volubili, studi, progetti, modelli. Tenta-tivi di sfidare l’opera e di dimostrarla attraverso le cause che la determinano e che la mostrano nelle molteplicità di altri sviluppi possibili. Ha partecipato a programmi di residenza, estensivamente esposto il proprio lavoro in gallerie, musei, fondazioni in tutta Europa e negli Stati Uniti. Tra le principali mostre personali: Il Secondo Cielo, Spazio O’, Milano, 2103; Salinger si legge a gennaio, MARS, Milano, 2010; La superfi-cie di uno specchio d’acqua, MAGA – Museo Arte Gallarate, Gallarate (VA), 2010; La prossima volta, Careof per il Teatro Elfo Puccini, Milano, 2010; L’interminabilità e l’intollerabilità di ogni sforzo terrestre, Galleria dell’Arco, Palermo 2009; L-Ray, Anto-nio Colombo Arte Contemporanea, Milano, 2007.

Con la collaborazione di: Ufficio Scolastico per la Lombardia - Varese

Per info e prenotazioni:
didattica@museomaga.it 
0331 706011 – 14 – 15
www.museomaga.it

Foto

4/9/2014