Ibridazioni

Dedicato alla mostra "Voglio vedere le mie Montagne" il laboratorio ruota intorno ai concetti di differenza e mescolanza: si lavora in coppia, ognuno sceglie un’immagine e dopo averne studiato le caratteristiche, ne deduce la sagoma. L’obiettivo finale è quello di ottenere un’ibridazione tra le due figure, che generi infine, tra tutti, un panorama di forme astratte e colorate ottenute con diverse tecniche.