Mappe e segnali. Punti fermi e direzioni.

In questo laboratorio i bambini partendo dall’esperienza dello spazio quotidiano (la classe, la scuola, il giardino della scuola) racconteranno i luoghi che abitualmente frequentano attraverso il disegno che diventerà il punto di partenza per la definizione di una mappatura reale dello spazio.
Dal disegno di una mappa alla creazione di percorsi con andamenti lineari e direzioni si definiranno spazi chiusi e spazi aperti, punti di partenza e punti di arrivo in un’azione sia performativa che installativa.

Foto

1/10/2013