Madrigale appena narrabile

Sabato 4 ottobre 2008

Socìetas Raffaello Sanzio

Madrigale Appena Narrabile
per voce e violoncello
di Chiara Guidi e Scott Gibbons



In occasione di:
Giornata del Contemporaneo 2008

Iniziativa promossa da

AMACI_______________________________________________________________________
La Civica Galleria d’Arte Moderna di Gallarate è diventata Museo Associato di AMACI – Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani – nata nel 2003 con lo scopo di fondare una vera cultura istituzionale dell’arte moderna e contemporanea in Italia, che oggi raccoglie 24 tra i più importanti e prestigiosi musei d’arte italiani coordinandone le attività, progettando strategie comuni ed uniformi e favorendo tra di essi scambi di idee ed esperienze, comunicazione ed aggiornamento.

L’EVENTO ALLA GAM__________________________________________________________
Per questa importante occasione la GAM propone un evento che riconferma l’interesse per la trasversalità tra le arti contemporanee.
Socìetas Raffello Sanzio, compagnia teatrale italiana tra le più famose, metterà in scena Madrigale Appena Narrabile, presentazione sperimentale di un nuovo madrigale nato dalla collaborazione tra Chiara Guidi e il compositore americano Scott Gibbons: si tratta di una partitura musicale intessuta attorno a testi di essenziale brevità in cui si uniscono canto corale, recitazione e sviluppo musicale di innumerevoli nessi vocali, il cui senso integrale viene restituito dall’insieme sinfonico. Lo spettacolo, gratuito, su prenotazione, verrà proposto due volte nell’arco della serata in una sala del Museo.
La performance di Socìetas Raffaello Sanzio prosegue e arricchisce la tradizione degli eventi che da quattro anni si ripetono alla Civica Galleria approfondendo ogni volta di più l’interesse per il suono e le ricerche che lo collocano nel crocevia delle arti, orientandolo di volta in volta verso l’espressione visiva, architettonica o, come in questo caso, teatrale.

Socìetas Raffaello Sanzio
La Socìetas Raffaello Sanzio riunisce dal 1981 Romeo Castellucci, Chiara Guidi e Claudia Castellucci che condividono un'idea di teatro dalla scena prevalentemente visiva e plastica.
La Socìetas ha realizzato spettacoli che hanno girato tutto il mondo nei principali festival e teatri internazionali, come Gilgamesh (1990), Amleto. La veemente esteriorità della morte di un mollusco (1992) o Orestea (una commedia organica?) (1995), Giulio Cesare (1997), Genesi (1999), Voyage au bout de la nuit (1999) tratto da Louis Ferdinand Céline e Il Combattimento, opera di teatro musicale di Claudio Monteverdi e Scott Gibbons.
Dopo l'impresa della Tragedia Endogonidia (2002-2004), un ciclo formato da undici Episodi che prendono il nome da altrettante città, la Socìetas Raffaello Sanzio sta conoscendo una separazione del proprio lavoro, che risponde all'impulso di una maggiore individualità da parte degli artisti fondatori. In particolare Chiara Guidi sta sviluppando il proprio lavoro di teatro musicale assieme a Scott Gibbons: nel 2005 ha diretto il riallestimento di Buchettino in lingua giapponese presso il centro Kanagawa Arts Foundation di Tokyo e  nel 2007 ha diretto il Corso di alta Specializzazione "Il verso, il suono articolato, la voce" da cui è nato il concerto Madrigale Appena Narrabile (2007).

Foto

4/10/2008