Outdoor

Outdoor
17 -18 maggio 2008


La Civica Galleria d’Arte Moderna di Gallarate partecipa per il quarto anno consecutivo a Fai il pieno di cultura, iniziativa della Regione Lombardia e della Provincia di Varese che coinvolge tutte le realtà museali e culturali del territorio.
Gli eventi progettati per l’occasione dalla GAM si concentrano nella giornata di sabato 17 maggio, mentre per domenica 18 maggio vengono proposte visite guidate straordinarie alla mostra in corso visibile invisibile. Bianco-Valente. Opere video e ambienti 1995-2008.
Sabato 17 maggio la GAM propone una serie di importanti iniziative che si snodano a partire dalle 10.00 di mattina fino a tarda notte.
La giornata ha inizio con un lungo Workshop tenuto dagli artisti Bianco-Valente, protagonisti della mostra in corso, e dal musicista Andrea Gabriele: gli artisti, partendo dalla propria esperienza, approfondiscono con il pubblico i vari aspetti della loro professione, i metodi di progettazione artistica - dall’approccio con lo spazio alla produzione di un’installazione ambientale e sonora - .
In serata il teatro all’aperto della nuova GAM - la cui inaugurazione è prevista per il 2009 -  diventa lo scenario notturno  per lo spettacolo INTERvita della Compagnia Ariella Vidach – A.i.E.P.
INTERvita è uno spettacolo di danza contemporanea in forma multimediale e interattiva che vede la partecipazione di quattro danzatori i cui corpi generano nello spazio stilizzato ed essenziale testi, suoni ed immagini che, attraverso l’ausilio di tecnologie interattive, “interferiscono” con il solenne accompagnamento della Messa in FA Maggiore di J. S. Bach.
Uno spettacolo, dunque, che ben si affianca al lavoro presentato dagli artisti Bianco-Valente tanto per le tematiche affrontate, con un’attenzione alla riflessione sull’uomo e sull’esistere, quanto alla capacità-possibilità di interagire con le nuove tecnologie.
Precedono e seguono lo spettacolo l’apertura fuori orario della mostra visibile invisibile. Bianco-Valente. Opere video e ambienti 1995-2008 e le visite guidate a cura del Dipartimento Didattico presso la sede storica di viale Milano che rimane aperta ininterrottamente fino a tarda notte, con un cocktail per i più affezionati e notturni visitatori.


Programma

Sabato 17 maggio

Teatro all’aperto della nuova sede di via De Magri*
Ore 22.00: spettacolo di danza INTERvita della Compagnia Ariella Vidach – A.i.E.P.
Danzatori: Stefano Cristofanello, Valentina Sordo , Stefania Trivellin, Ariella Vidach
Ingresso libero.

GAM, viale Milano 21
Ore 10.00-18.00: Workshop condotto da Bianco-Valente e Andrea Gabriele
Ingresso gratuito su prenotazione allo 0331.791266

Ore 20.30-2.00: apertura straordinaria della mostra visibile invisibile. Bianco-Valente. Opere video e ambienti 1995-2008

Ore 23.30: cocktail
Visite guidate gratuite


*in caso di maltempo lo spettacolo di danza si terrà presso: Teatro delle Arti, via Don Minzoni, Gallarate.

Domenica 18 maggio

Ore 16.30-17.30: visita guidata gratuita alla mostra visibile invisibile. Bianco-Valente. Opere video e ambienti 1995-2008. 
Ingresso libero.


Biografie

Bianco-Valente
Coppia nella vita e nell’arte Giovanna Bianco e Pino Valente hanno scelto il video e la sua installazione nell’ambiente come forma privilegiata di un racconto per immagini e suoni in cui si intrecciano la memoria, la percezione, il tempo e la visione.
Conosciuti ormai nel panorama internazionale dell’arte contemporanea, hanno partecipato a numerose mostre collettive in Italia e all’estero, tra le quali Paris Photo nel 2007, Vesuvius curata da Gigiotto Del Vecchio a Pechino nel 2006, il progetto Artesto-Nokia Connect to Art presso la Triennale di Milano nel 2006, la Biennale di Venezia nel 2004, Cine y Casi Cine curata da Berta Sichel a Madrid nel 2004, Reisefreiheit curata da Kersting nel 2003 ad Amburgo e De gustibus curata da Achille Bonito Oliva presso il Palazzo delle Papesse di Siena nel 2002. alcune delle opere sono entrate a far parte di prestigiose collezioni museali.
La GAM di Gallarate è il primo Museo a dedicare loro una mostra retrospettiva con la finalità di sistematizzare criticamente l’intera opera degli artisti.
www.bianco-valente.com

Ariella Vidach – A.i.E.P. (Avventure in Elicottero Prodotti)
Avventure in Elicottero Prodotti è una associazione culturale nata a Lugano (Svizzera) nel 1988 dall'incontro di quattro artisti provenienti da ambiti di ricerca differenti: Marcello Mazzella (computer/scultore), Claudio Prati (videoartista), Carlo Somaini (produttore televisivo) e Ariella Vidach (coreografa).
L'attività dell'Associazione si è focalizzata nella realizzazione di progetti di ricerca e di sperimentazione nell'ambito della danza e delle arti visive multimediali, adottando una strategia di prelievi dai più svariati campi artistici applicando inedite metodologie creative e sviluppando un nuovo linguaggio espressivo fondato sulla contaminazione. Il gruppo ha prodotto vari spettacoli, realizzato mostre e convegni sull'arte interattiva e la computer graphic, e partecipato a numerosi Festival di danza e rassegne di videodanza.
Nel 1996 Ariella Vidach e Claudio Prati fondano a Milano la Compagnia di danza contemporanea Ariella Vidach – A.i.E.P. (acronimo di Avventure in Elicottero Prodotti) con il duplice obiettivo di ampliare gli orizzonti artistici precedentemente delineati e approfondire lo studio delle possibilità espressive offerte dal corpo inserito in un ambiente virtuale.
La produzione di spettacoli è andata di pari passo con l'esplorazione delle nuove tecnologie digitali e l'elaborazione di sistemi sempre più sofisticati per giungere alle più recenti produzioni di danza interattiva.
www.aiep.org

Andrea Gabriele
Musicista, sound designer, sviluppatore di software e curatore di eventi.
Dal 1994 compone musica attraverso l’uso di  dispositivi elettronici, strumenti acustici e attingendo ai suoni prodotti dalla realtà realizzando musiche originali e sound design per video, annunci pubblicitari, mostre e realizzando installazioni audio video interattive
Ha inoltre collaborato con importanti aziende come Mtv, Bmw, Breil, Pirelli, Arena, Heineken, Ballantyne Cashmere.
Ha inciso con il gruppo Tu m’ (fino al 2003), divenuto poi Mou, lips!, e dal 2003 come Pirandèlo insieme a Claudio Sinatti e Marita Cosma oltre che a molti altri progetti musicali spaziando dalla musica sperimentale alla musica disco.
Le sue esibizioni, caratterizzate dall’interazione tra audio e video in tempo reale, sono state presentate nei principali festival europei di arti elettroniche (Netmage, Peam, Avril.dot, Dissonanze, Sintesi, Kals'art, Sprawl) , e la sua musica è distribuita in Giappone, America e Europa. E’ inoltre il principale curatore e organizzatore di PEAM (Pescara Electronic Artists Meeting) con Luigi Pagliarini.
Tiene anche conferenze e lezioni su sound design e installazioni interattive in scuole d’arte come l’Istituto Europeo di Design e la Nuova Accademia delle Belle Arti (Naba) di Milano. Lavora al laboratorio di ricerca e produzione creativa Post Post Studio di Pescara.


Info

Outdoor
17-18 maggio 2008
In occasione di: Fai il pieno di cultura. Incontri e spettacoli in luoghi straordinari
Iniziativa promossa da Regione Lombardia e Provincia di Varese.

SEDI
-Teatro all’aperto nuova GAM
via De Magri (angolo viale Milano)
21013 Gallarate VA

-GAM – Civica Galleria d’Arte Moderna
viale Milano 21
21013 Gallarate VA

Foto

17/5/2008