Plaid#3

PLAID #3  - Una notte in museo -
29 settembre 2007


Ore 21.30
XABIER IRIONDO. Musica ad oggetti. Live in solo
In bilico tra performance con gli oggetti e concerto, il live in solo di Xabier Iriondo mescola ricerca timbrica, sperimentazione sonora, melodia e destrutturazione.
Dai grammofoni degli anni Venti a strumenti elettroacustici ed elettronici autocostruiti,
un "paesaggio sonoro" composto da melodia, rumore, elettronica e musique concrète.

Ore 22.30
DAVIDE VENDRAMIN. Push&Pull. Fisarmonica
S.Gubaidulina, L.Berio, M.Smolka
Tre opere tra le più significative del repertorio fisarmonicistico scritte dai più importanti compositori contemporanei mettono in luce, nella straordinaria esecuzione di Vendramin, le varie ed inesplorate potenzialità dello strumento moderno.

Ore 20.30 – 02.00
ACUSMATICA
Audioinstallazione di KUNSTZ E R O 

A seguire
Improvvisazione in duo IRIONDO/VENDRAMIN

XABIER IRIONDO
In bilico tra performance con gli oggetti e concerto, il live in solo di Xabier Iriondo mescola ricerca timbrica, sperimentazione sonora, melodia e destrutturazione. Un caleidoscopico metalinguaggio di suoni e sfumature che sfiorano a tratti il silenzio a tratti il rumore, in cui il gesto creativo ha origine nella costruzione sapiente dello strumento e si protrae nella manipolazione calda delle sue possibilità. Una sorta di “tavolo da lavoro” su cui il musicista crea i suoi esperimenti facendoci condividere il fascino di gesti che, come rituali, liberano il suono e gli oggetti, anche i più quotidiani, di infiniti richiami e sfumature, suggestioni sonore e visive.
Le performance di Iriondo oggi vengono ospitate nei musei e nelle gallerie trovando in questi luoghi quello spazio dinamico, fluido e trasversale ricercato attaverso la sua musica.
Xabier Iriondo, musicista e compositore, ha realizzato 5 albums e centinaia di concerti con la pop/rock band Afterhours, 3 albums con Six Minute War Madness e 3 albums con il progetto A Short Apnea.
Dal 2001 sta esplorando le possibilità offerte da alcuni strumenti autocostruiti e dal loro incontro con musica elettronica, field recordings e strumenti elettroacustici.
Nel 2005 apre a Milano SOUNDMETAK, un negozio/laboratorio dove vende strumenti musicali particolari ed organizza performances musicali.
Attualmente coinvolto nei progetti Uncode Duello, Polvere, Tasaday, ha suonato dal vivo in Europa e Giappone e collaborato con svariati artisti tra cui: Damo Suzuki (Can), ZU, Sinistri, Gianni Gebbia, Steve Piccolo, Carla Bozulich, Eraldo Bernocchi, Bruno Dorella, Elio Martuscello, Verdena, Cristina Donà, Stefania Pedretti, Olivier Manchion (Ulan Bator), Christian Alati.

DAVIDE VENDRAMIN
Si è diplomato al Conservatorio “G.Rossini” di Pesaro con Sergio Scappini e all’ Hochschule der Künste di Berna con Teodoro Anzellotti. Ha vinto numerosi concorsi nazionali ed internazionali. Ha collaborato con l’Orchestra Sinfonica “I Pomeriggi Musicali”, con l’Orchestra Sinfonica “G.Verdi” di Milano, con l’Orchestra del Comunale di Bologna, lo Staatstheater am Gärtnerplatz di Monaco di Baviera, la Mahler Chamber Orchestra e con direttori quali: Giorgio Bernasconi, Marcello Panni, Milan Turkovic, Vinko Globokar, Ekkehard Klemm, Riccardo Chailly, Daniele Gatti e Claudio Abbado. Nei prossimi mesi sarà impegnato nella collaborazione con lo Stadt Theater di Berna per l’esecuzione di un’opera di Giorgio Battistelli diretta da Luca Pfaff; nella prima esecuzione italiana di “Storie di altre storie” per fisarmonica e orchestra di Salvatore Sciarrino accompagnato dall’Orchestra Sinfonica “G. Verdi” di Milano diretta da Marko Letonja e al lavoro per la prima assoluta del concerto per tre fisarmoniche e orchestra di Marco Stroppa con l’Orchestra Sinfonica della WDR di Colonia diretta da Stefan Asbury.
E’ docente di fisarmonica al Conservatorio di Vicenza.

ACUSMATICA. Audioinstallazione di KUNSTZ E R O, musiche di Gabriele Marangoni.
Kunstzero è un movimento d'arte fondato da Gabriele Marangoni, musicista impegnato nel conseguimento del diploma accademico sperimentale di fisarmonica del conservatorio G.Verdi di Milano, con il Prof. Sergio Scappini.  Gabriele Marangoni dal 2004 è compositore e strumentista della Markus Zohner Theater Compagnie, compagnia teatrale di Lugano. Realizza, dirige ed esegue le musiche delle produzioni della compagnia esibendosi nelle principali città mondiali.  Nel 2007 fonda KUNSTZ E R O, movimento per l'arte contemporanea, tramite il quale produce e realizza performance d'arte sperimentale, tra cui A N A U R E A (performance di musica elettroacustica e video arte), il microfestival d'arte LA SCATOLA LIQUIDA ed il contenitore di 13 ore DUA impulsi contemporanei. Inoltre compone e dirige le musiche per il progetto KOSOVO.BLOOD.THEATRE a Pristhina, per la Markus Zohner Theater Cmpagnie su incarico del Ministero della Cultura del Kosovo in collaborazione con ProHelvetia (Arts Council of Switzerland).

In occasione di “Una notte al museo” iniziativa promossa da Regione Lombardia, Provincia di Varese e GEP- Giornate Europee del Patrimonio.

La Civica Galleria d’Arte Moderna di Gallarate è stata invitata per il terzo anno consecutivo dalla Provincia di Varese ad aderire all’iniziativa “Una notte al museo”, prendendo allo stesso tempo parte alle Giornate Europee del Patrimonio indette sabato 29 e domenica 30 settembre 2007.
L’iniziativa prevede l’apertura straordinaria al pubblico delle sale museali in orari “extra” e l’organizzazione per l’occasione di iniziative culturali e programmi  di intrattenimento che animeranno l’intera nottata.
La Gam di Gallarate ha progettato un evento dedicato alla musica e al suono caratterizzato da sperimentalismo e commistione di linguaggi artistici, fissando così un nuovo e ulteriore appuntamento che fa seguito a quelli già realizzati con successo in passato (Wokweek 2002, Innet 2005, Plaid 2005, Plaid #2 2006).
Nella stessa serata verrà inaugurato un nuovo importante deposito di opere d’arte, la Collezione Ferrazzi. Opere di maestri italiani della metà del Novecento. Opere di De Pisis, Balla, Guttuso, Casorati, Campigli e altri importanti artisti saranno esposte nello spazio dedicato alle mostre temporanee fino al 20 ottobre, per poi essere integrate con la collezione permanente della Gam.
Sabato 29 e domenica 30 settembre la Civica Galleria offrirà un servizio di visite guidate alla collezione permanente e al nuovo deposito di opere della Collezione Ferrazzi.


INFO
Plaid #3 Una notte in museo
Sabato 29 settembre 2007
ore 19.30-02.00
Dalle ore 20.30 visite guidate gratuite.
Domenica 30 settembre 2007
ore 10.00-12.30 e14.30-18.30.
Alle ore 10.30 e alle 16.00 visite guidate gratuite

Ingresso gratuito

Evento a cura di: Vittoria Broggini
Organizzazione: GAM Gallarate
Allestimenti: Saporiti Italia
In occasione di
“Una notte al museo”, iniziativa promossa da Regione Lombardia, Provincia di Varese
e GEP- Giornate Europee del Patrimonio

Foto

29/9/2007