Il 1950. Premi ed esposizioni nell'Italia del dopoguerra

XX edizione 2000 premio nazionale arti visive città di Gallarate


19 November 2000  -  11 February 2001

Questo è il titolo dell'importante mostra storica organizzata dal Premio Nazionale Arti Visive Città di Gallarate e dalla Civica Galleria d'Arte Moderna di Gallarate in occasione della ricorrenza del cinquantesimo anno di vita del Premio stesso, la cui prima edizione si tenne nella primavera del 1950. La mostra ha indagato l'evoluzione dell'arte e della critica in Italia tra il 1949 e il 1951, periodo segnato dalla grande diffusione sul territorio nazionale dei premi d'arte: questi, sia che fossero provinciali, regionali o nazionali, ebbero principalmente una funzione di aggregazione artistica e di divulgazione culturale nei confronti di un vasto pubblico desideroso, dopo le privazioni della guerra, di accostarsi con nuovo interesse alla cultura.
I PROTAGONISTI
Rassegna storica
Opere premiate dai Premi d’Arte in Italia dal 1949 al 1951 - Acquisto opere storiche per la Civica Galleria d’Arte Moderna di Gallarate
Commissione scelta opere e acquisti: Luciano Caramel, Enrico Crispolti, Vittorio Fagone, Giuseppe Manzoni di Chiosca, Piero Giardini, Giovanni Orsini, Silvio Zanella, Emma Zanella
Segretario organizzatore: Emma Zanella
Opere acquistate: Fausto Melotti, Cesare Peverelli, Bepi Romagnoni, Giuseppe Guerreschi
Dalla Regione Lombardia acquistata l’opera di Lucio Fontana, in deposito permanente presso la Civica Galleria
Dall’UNIVA acquistata l’opera di Agostino Bonalumi, donata alla Civica Galleria