La superficie di uno specchio d'acqua

Installazione di Pierluigi Calignano


11 June  -  19 September 2010

La superficie di uno specchio d’acqua di Pierluigi Calignano è la prima installazione di Floor – spazio progettuale contemporaneo. 
Floor è lo spazio del MAGA che accoglierà i linguaggi e le ricerche artistiche più sperimentali. 


L'installazione di Calignano, realizzata in collaborazione con gli studenti della 4a SM del Liceo Artistico P. Candiani di Busto Arsizio, coinvolti nel vivo del procedimento costruttivo dell'opera, è il risultato di procedimento creativo aperto che comprende tutti gli aspetti della creazione dell'opera d'arte. L'artista raccoglie tutti i passaggi, gli errori, le prove, gli scarti derivati dalla realizzazione dell'opera, i processi e i percorsi che ne delineano la forma, gli studi e le scelte pratiche che ne determinano la tecnica. Tutti questi elementi separati dall'opera, ne raccontano "l'assenza" e sono evidenziati, composti ed esposti come fossero loro stessi l'opera d'arte, prendendo una nuova forma, rinascendo e riorganizzandosi nel tempo in
modi sempre diversi. 


Le ultime ricerche di Calignano sono rivolte a “l’orizzonte” come idea di spazio assoluto. Gli orizzonti che compongono l’opera sono bande cromatiche dipinte su lunghissime tele installate sul muro verticalmente. L’orizzonte, l’orizzontale pittorico, ruotato, diventa in questo modo verticale, negando la sua immagine originaria, il suo ruolo rappresentativo.
Pierluigi Calignano da anni sviluppa una ricerca ed un pensiero visivo organizzato e che da esito a opere sempre sorprendenti e poetiche. 
 

Foto

11/6/2010