Pino Panelli

A cura di Giorgio Bonomi


10 September  -  10 October 1999

L’immagine per Pino Pinelli si costituisce nei suoi elementi cardine: colore, campo, linea e luce, che si compenetrano gli uni negli altri in un tessuto compositivo totale. Il colore perde ogni caratteristica simbolica propagandosi come emanazione luminosa nella sua fisicità. L'artista tende a stimolare nell’osservatore una disposizione a percepire l’opera in un ambito non solo visivo ma anche tattile. Le tensioni e le pressioni delle attività mentali generano,come effetto dell’interazione delle loro forze, una tensione e un’eccitazione (emozione), che spingono l'autore a una totale partecipazione sia fisica che mentale.
L’emozione non è considerata soltanto come un aspetto particolare dell’esperienza, ma anche come un elemento di qualsiasi esperienza. Sentire, toccare, vedere, fare e pensare sono le relazioni cardine che l'osservatore instaura con l'opera.