Il design degli oggetti

Per l'aggiornamento del museo


10 October  -  6 November 1993

L’edizione è l’unica nella storia del Premio dedicata al Design. L’attuazione della mostra e del ricco catalogo (che riporta 313 foto di oggetti e testi critici di esperti del settore) vedono la presenza di un doppio registro che affianca la presenza di oggetti storici (di autori quali Achille Castiglioni o Bruno Munari) a sperimentazioni a carattere contemporaneo. Affianca la mostra un concorso, indetto dal Premio, riservato agli studenti delle facoltà universitarie italiana di design. Da questa edizione, e dal concorso, il Premio riceve 251 oggetti e 100 progetti. Completano la mostra quattro serate dedicate a tavole rotonde i cui relatori sono tra i personaggi più rappresentativi del settore: storici e critici, designers industriali. I testi degli interventi sono pubblicati nel 1995 nel volume Quaderni del Premio – Atti del XVII Premio 1993 curato da Emma Zanella. (AC)